Aforismi

Riflessioni e parole di personaggi famosi. Detti popolari e aforismi, citazioni e proverbi d'autore, frasi diventate celebri.

Nessuno è così favorito da non avere accanto a se, al momento della morte, qualcuno che gioisca del triste evento.(M. Aurelio)

Filosofi, poeti e scienziati hanno scritto aforismi famosi:

Forse oggi l'obiettivo principale non è di scoprire che cosa siamo, ma piuttosto di rifiutare quello che siamo. Dobbiamo immaginare e costruire ciò che potremmo diventare. (M. Foucault)

Lo scopo del lavoro è quello di guadagnarsi il tempo libero. (Aristotele)

Il cuore ha ragioni che la ragione non conosce. (Blaise Pascal)

Possiamo essere liberi solo se tutti lo sono. (Hegel)

Se ad un Dio si deve questo mondo, non ci terrei ad essere quel Dio: l'infelicità che vi regna mi strazierebbe il cuore. (Schopenhauer)

Non è vero che abbiamo poco tempo: la verità è che ne perdiamo molto. (Seneca)

Tutto ciò che è stato scritto dagli uomini sulle donne deve essere ritenuto sospetto dal momento che essi sono ad un tempo giudici e parti in causa. (Kant)

Il diavolo è un ottimista se crede di poter peggiorare gli uomini. (Karl Kraus)

Vuoi ottenere la vera libertà? Renditi schiavo della filosofia. (Seneca)

Per chi intraprende cose belle, è bello soffrire, qualsiasi cosa gli tocchi. (Platone)

La speranza è il sogno di chi è sveglio. (Aristotele)

Al saggio tutta la Terra è aperta, perchè patria di un'anima bella è il mondo intero. (Democrito)

C'è nelle cose umane una marea che colta al flusso mena alla fortuna:perduta,l'intero viaggio della nostra vita si arena su fondali di miserie. (Shakespeare, Giulio Cesare)

Non devi adoperarti perchè gli avvenimenti seguano il tuo desiderio, ma desiderarli così come avvengono, e la tua vita scorrerà serena. (Epitteto)

E' comune difetto degli uomini, non fare conto, nella bonaccia, della tempesta. (Machiavelli)

La matematica non possiede soltanto la verità, ma anche la bellezza suprema, una bellezza fredda ed austera, come quella della scultura. (Bertrand Russell)

Negli stessi fiumi scendiamo e non scendiamo, siamo e non siamo. (Eraclito)

La filosofia non serve a nulla, dirai... ma sappi che proprio perchè priva del legame di servitù è il sapere più nobile. (Aristotele)

"Quanto manca alla vetta?" "Tu sali e non pensarci!" (F. W. Nietzsche)

Tutto ciò che è umano, comunque appaia, è umano soltanto perchè vi opera e vi ha operato il pensiero. (Hegel, "Lezioni di storia della filosofia")

Cos'è la giovinezza? Un sogno. Cos'è l'amore? Il contenuto del sogno. (Kierkegaard)

Nessun piacere è di per se stesso un male: però i mezzi per procurarsi certi piaceri arrecano molti più tormenti che piaceri. (Epicuro)

Si possono concepire i filosofi come persone che compiono sforzi estremi per sperimentare fino a che altezza l' uomo possa elevarsi. (Nietzsche)

La condizione dell'uomo è una condizione di guerra di ciascuno contro ogni altro. (Hobbes)

copyright © 2016 www.bigliettieauguri.it

Privacy Policy - Cookies

E' vietata la vendita dei biglietti.
E' vietata la riproduzione o distribuzione,
anche parziale, dei contenuti.
Tutti i diritti riservati/All rights reserved